1880-1910 – Simbolismo

Contrariamente all’impressionismo, in cui l’enfasi era sulla realtà della superficie pittorica creata stessa, il simbolismo era sia un movimento artistico che letterario che suggeriva idee attraverso simboli e sottolineava il significato dietro le forme, le linee, le forme e i colori. 

Le opere di alcuni dei suoi proponenti esemplificano la fine della tradizione dell’arte di rappresentazione proveniente dall’epoca classica. 

Il simbolismo può anche essere visto come in prima linea nel modernismo, in quanto ha sviluppato mezzi nuovi e spesso astratti per esprimere la verità psicologica e l’idea che dietro il mondo fisico si cela una realtà spirituale. I simbolisti potrebbero prendere l’ineffabile, come sogni e visioni, e dargli forma.

Fatti e Curiosità

  • Ciò che unisce i vari artisti e stili associati al simbolismo è l’enfasi su emozioni, sentimenti, idee e soggettività piuttosto che sul realismo. Le loro opere sono personali ed esprimono le proprie ideologie, in particolare la fede nel potere dell’artista di rivelare la verità.
  • In termini di argomenti specifici, i simbolisti combinavano il misticismo religioso, il perverso, l’erotico e il decadente. L’argomento simbolista è tipicamente caratterizzato da un interesse per l’occulto, il morboso, il mondo dei sogni, la malinconia, il male e la morte.
  • Invece del simbolismo di relazione diretta uno a uno che si trova nelle forme precedenti dell’iconografia tradizionale, gli artisti simbolisti miravano più a sfumature e suggestioni nei riferimenti personali, semidichiarati e oscuri richiesti dalle loro controparti letterarie e musicali.
  • Il simbolismo ha fornito una transizione dal romanticismo nella prima parte del XIX° secolo al modernismo nella prima parte del XX° secolo. Inoltre, l’internazionalismo del simbolismo sfida la traiettoria storica comune dell’arte moderna sviluppata in Francia dall’impressionismo al cubismo.

Artisti Significativi

Opere significative

Il bacio di Rodin

Il bacio di Rodin

Rodin, “Il padre della scultura moderna”, ha ideato quest’opera per le sue Porte dell’Inferno. In un primo momento rappresentava Paolo e Francesca, due personaggi della Divina Commedia di Dante, che furono […]