lunedì, 26 Settembre 2022
More
    HomeOpereJean-Léon GérômePigmalione e Galatea

    Pigmalione e Galatea

    1890

    Pigmalione e Galatea (Pygmalion et Galatée) è un dipinto del pittore francese Jean-Léon Gérôme, realizzato nel 1890. Esistono due versioni dell’opera e la più celebre è conservata al museo d’Arte Metropolitana di New York.

    Dopo aver offerto le sue preghiere ad Afrodite, Pigmalione torna nel suo studio a capo chino. Aveva passato così tanti anni a creare donne di pietra e avorio che si era dimenticato di prenderne una che respirasse più della polvere della galleria. Chiuso, come era sua abitudine dopo lunghi anni di devota professione, si lasciò avvolgere un’ultima volta dalle ombre in solitudine.

    Con passi pesanti entra nel tripudio di pezzi da lui stesso realizzati, che rimasero in deposito fino a quando non trovò un dungeon più decente da decorare. Il suo capolavoro era al centro dello studio: superbo e magnifico, Pigmalione non poteva trovare da ridire sulla donna che aveva raschiato dall’avorio. In un impeto di estasi per la perfezione della figura, lo scultore si lancia a baciarla. In quell’istante sentì le labbra di pietra inumidirsi, e il peso della materia si fece gradualmente carne.

    Secoli dopo, l’immagine della donna in avorio che respirava per grazia di Afrodite attirò l’attenzione di Jean-Léon Gérôme. Affascinato com’era dalle culture arabo-orientali, si prese una pausa dall’influenza non occidentale a cui aveva diretto il suo lavoro per così tanti anni per guardare le pieghe poetiche del mito greco. Per questo coglie l’abbraccio della donna d’avorio con il suo scultore, nell’opera che ha intitolato semplicemente Pigmalione e Galatea (1890): si vede la trasformazione da pietra a carne, poiché la figura femminile ha già la flessibilità che i muscoli consentono, ma resta ancora aggrappata alla solida base che la aveva sorretta. La donna in avorio respira.

    Articolo precedenteGiocando tra le onde
    Articolo successivoDante e Virgilio all’Inferno

    LASCIA UN COMMENTO

    Per favore inserisci il tuo commento!
    Per favore inserisci il tuo nome qui

    Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.

    Advertising

    POST PIù LETTI

    SCELTI PER VOI

    SIAMO SOCIAL

    1,910FansMi piace
    74FollowerSegui
    39FollowerSegui