mercoledì, 28 Settembre 2022
More

    Notte stellata

    1889

    La notte stellata è spesso considerata l’apice di Van Gogh. A differenza della maggior parte delle sue opere, Notte stellata è stata dipinta a memoria e non nel paesaggio. 

    L’enfasi sulla vita interiore ed emotiva è chiara nella sua rappresentazione vorticosa e tumultuosa del cielo, una deviazione radicale dai suoi precedenti paesaggi più naturalistici. 

    1889 - Vincent van Gogh - La notte Stellata - Olio su tela - The Museum of Modern Art, New York
    1889 – Vincent van Gogh – La notte Stellata – Olio su tela – The Museum of Modern Art, New York

    Qui, Van Gogh ha seguito un rigoroso principio di struttura e composizione in cui le forme sono distribuite sulla superficie della tela in un ordine esatto per creare equilibrio e tensione tra la vorticosa torsione dei cipressi e il cielo notturno. 

    Il risultato è un paesaggio reso attraverso curve e linee, il suo apparente caos sovvertito da una rigorosa disposizione formale. Evocativo della spiritualità che Van Gogh ha trovato in natura, Notte stellata è famoso per far avanzare l’atto pittorico oltre la rappresentazione del mondo fisico.

    Articolo precedenteIl bambino malato
    Articolo successivoNotte a S. Cloud

    LASCIA UN COMMENTO

    Per favore inserisci il tuo commento!
    Per favore inserisci il tuo nome qui

    Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.

    Advertising

    POST PIù LETTI

    SCELTI PER VOI

    SIAMO SOCIAL

    1,941FansMi piace
    76FollowerSegui
    38FollowerSegui