martedì, 27 Settembre 2022
More

    Maternità

    1928

    La maternità vista da Tamara de Lempicka, con una di quelle donne monumentali che allatta il suo bambino con uno sguardo egocentrico.

    Il dipinto appartiene all’epoca in cui l’artista era madre, e anche a quando ebbe i suoi maggiori successi, quando l’art-deco regnava in un mondo in pace e Lempicka ne fu uno dei massimi esponenti.

    L’opera è un chiaro esempio del lavoro di Tamara de Lempicka (tessuti, inquadrature, ritratto neocubista, trame), anche se è alquanto sorprendente che un’artista caratterizzata dalla “freddezza” dei suoi ritratti abbia dipinto un soggetto così emotivo come quello della maternità, e la cosa strana è che riesce a mescolare magnificamente questi due fattori.

    Articolo precedenteGruppo di quattro nudi
    Articolo successivoSusanna al bagno

    LASCIA UN COMMENTO

    Per favore inserisci il tuo commento!
    Per favore inserisci il tuo nome qui

    Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.

    Advertising

    POST PIù LETTI

    SCELTI PER VOI

    SIAMO SOCIAL

    1,941FansMi piace
    76FollowerSegui
    38FollowerSegui