martedì, 27 Settembre 2022
More

    Il sonno

    1866
    Questo lavoro mostra l'interesse di Courbet per un realismo erotico che divenne prevalente nel suo lavoro successivo.

    Il Sonno (Le Sommeil, noto anche come Les DormeusesLes Deux Amies o Paresse et Luxure) è un dipinto di genere erotico del pittore francese Gustave Courbet; la pittura, un olio su tela, è stata prodotta nel 1866 e raffigura una scena di lesbismo.

    Questo quadro è contemporaneo e parallelo ad un altro celebre dipinto erotico di Courbet, L’origine du monde, che ritrae in un primo piano prospettico i genitali femminili d’una figura sdraiata a gambe divaricate.

    Nel dipinto “Il Sonno“, una delle due figure femminili, quella dai capelli scuri, è la modella di origine irlandese Joanna Hiffernan, amante di Courbet e che posa anche per “L’origine du monde”.

    Il dipinto “Il Sonno” viene commissionato al pittore francese Gustave Courbet dal diplomatico turco-egiziano e collezionista d’arte Halil Şerif Paşa, e per molti anni rimane custodito all’interno della sua collezione privata, esposto nella stanza da bagno del suo appartamento a Parigi.

    Soltanto, molti anni dopo, quando il diplomatico Halil Şerif Paşa si trova costretto a vendere tutti i suoi beni per problemi economici e finanziari, il dipinto “Il Sonno” diviene pubblico. Nel 1953 entra nelle collezioni del Petit Palais di Parigi, dove si trova tutt’ora.

    Il dipinto “Il Sonno” di Gustave Courbet raffigura una scena di lesbismo, con due donne completamente nude, una bionda e l’altra dai capelli scuri, sdraiate e abbracciate su un letto sfatto.

    La carica erotica e sensuale si ricava dalla postura delle due figure femminili, vicine e strette in un abbraccio, l’intreccio delle gambe, la vicinanza dei volti (la donna dai capelli biondi ha le labbra vicino al seno della mora), e rimanda ad un momento di riposo dopo aver consumato un rapporto sessuale.

    Intorno all’immagine centrale viene raffigurata una stanza da letto in disordine: il letto sfatto, la collana di perle rotta, altri gioielli ed una forcina per capelli sparsi sul letto, sono tutti chiari elementi indicativi della consumazione di un focoso rapporto sessuale.

    Espressione artistica di un puro quanto scandaloso realismo.

    Articolo precedenteFedra
    Articolo successivoIl bagno turco

    LASCIA UN COMMENTO

    Per favore inserisci il tuo commento!
    Per favore inserisci il tuo nome qui

    Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.

    Advertising

    POST PIù LETTI

    SCELTI PER VOI

    SIAMO SOCIAL

    1,941FansMi piace
    76FollowerSegui
    38FollowerSegui