martedì, 27 Settembre 2022
More

    Il pigro

    1885

    Proprio come il suo Atleta che lotta con un pitone, “Il pigro” la seconda scultura degna di nota di Leighton è un nudo maschile a grandezza naturale fuso in bronzo. 

    Questa una figura più delicata e seducente dell’atleta, in piedi con il tallone di un piede leggermente sollevato – indicando la posa contrapposto della statuaria classica – mentre le braccia alzate e l’inclinazione all’indietro della testa suggeriscono un allungamento dopo un lungo sonno.

    Il titolo del pezzo sembrerebbe confermare la sua evocazione del sentimento opposto a L’Atleta: non una lotta vigorosa, ma un languido riposo. Questo potrebbe sembrare ridurre il pezzo a un emblema della didattica morale vittoriana – sottolineando i peccati di una vita sciatta – ma i muscoli del corpo sono altrettanto tesi e tesi come nella precedente scultura di Leighton. 

    Anzi, anziché riposare, la figura può prepararsi all’azione, allo stesso modo in cui l’allungamento può significare il movimento dal sonno alla veglia. Con una mano chiusa a pugno, mostrando un bicipite, e l’altra aperta e sfiorando il viso, c’è, infatti, un equilibrio di forza e delicatezza nella figura, che suggerisce insieme aggressività e una sorta di narcisismo erotizzato.

    Il critico Stephen Jones descrive Il pigro come “un’opera notevolmente sperimentale – naturalistica nel trattamento, eppure ancora ideale nella forma”. Come sempre con Leighton, però, questa energia sperimentale è bilanciata da un gesto verso la tradizione. 

    Il movimento verso l’alto degli arti, e la flessuosità del corpo, potrebbero ricondurre alla famosa statua di Mercurio del Giambologna (1580 circa). Come quell’opera, inoltre, Il pigro è diventato un simbolo di omoerotismo, con il fotografo Robert Mapplethorpe che lo ha scelto come soggetto per una serie di ‘nudi’. 

    In effetti, gli spettatori moderni potrebbero avere difficoltà a non interpretare la posa della figura e il suo contesto implicito come suggerendo una relazione sessuale tra artista e modello.

    Articolo precedenteUn atleta che lotta con un pitone
    Articolo successivoFedra

    LASCIA UN COMMENTO

    Per favore inserisci il tuo commento!
    Per favore inserisci il tuo nome qui

    Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.

    Advertising

    POST PIù LETTI

    SCELTI PER VOI

    SIAMO SOCIAL

    1,941FansMi piace
    76FollowerSegui
    38FollowerSegui