lunedì, 26 Settembre 2022
More
    HomeOpereEdvard MunchIl bambino malato

    Il bambino malato

    1885-1886

    Il bambino malato (The Sick Child) è una delle prime opere di Munch, considerata dall’artista “una svolta” per aver dato il tono alla sua prima carriera in cui morte, perdita, ansia, follia e le preoccupazioni di un’anima turbata erano il suo argomento principale. 

    Dedicato alla sorella defunta, Johanne Sophie, il dipinto raffigura la quindicenne costretta a letto con accanto una donna in lutto, quest’ultima probabilmente una rappresentazione della madre di Munch che aveva preceduto Sophie nella morte, anche lei di tubercolosi, undici anni prima. 

    Edvard Munch , Il bambino malato , 1885-1886. La versione originale. Nasjonalgalleriet, Oslo .
    Edvard Munch , Il bambino malato , 1885-1886. La versione originale. Nasjonalgalleriet, Oslo .

    Le pennellate ruvide, la superficie graffiata e i toni malinconici di questo dipinto rivelano tutti un memoriale altamente personale. L’opera è stata molto criticata per il suo “aspetto incompiuto” quando è stata esposta per la prima volta, ma comunque sostenuta dal mentore spirituale di Munch, Hans Jæger.

    Durante la sua carriera, Munch è tornato spesso e ha creato diverse varianti dei suoi dipinti. Il bambino malato è diventato per Munch, che è quasi morto di tubercolosi da bambino, un mezzo per registrare sia i suoi sentimenti di disperazione, che di colpa per il fatto di essere stato l’unico a sopravvivere e per affrontare i suoi sentimenti di perdita per la sua defunta sorella. Divenne ossessionato dall’immagine e nei decenni che seguirono creò numerose versioni (sei in totale) in una varietà di formati. Le sei opere dipinte sono state eseguite in un periodo di oltre 40 anni, utilizzando diversi modelli. 

    Le sei versioni

    La serie è stata descritta come “un vivido studio dei danni di una malattia degenerativa “. Tutti i dipinti e molte delle opere accessorie sono considerati significativi per l’opera di Munch. Una litografia del 1896 in nero, giallo e rosso è stata venduta nel 2001 da Sotheby’s per $ 250.000. 

    Il bambino malato , 1895. Puntasecca. L'unica opera della serie ad includere una scena diversa da quella della stanza. Secondo il British Museum, "Può darsi che intendesse contrastare la fioritura della vita della natura con la morte dell'umanità".
    Il bambino malato , 1895. Puntasecca. L’unica opera della serie ad includere una scena diversa da quella della stanza. Secondo il British Museum, “Può darsi che intendesse contrastare la fioritura della vita della natura con la morte dell’umanità”.
    Edvard Munch, The Sick Child , 1896. Il secondo della serie è stato completato mentre l'artista viveva a Parigi, Konstmuseet , Göteborg .
    Edvard Munch, The Sick Child , 1896. Il secondo della serie è stato completato mentre l’artista viveva a Parigi, Konstmuseet, Göteborg.
    Edvard Munch, The Sick Child , 1907. 3° della serie [9] Olio su tela, 118 x 120 cm Thiel Gallery , Stoccolma
    Edvard Munch, The Sick Child , 1907. 3° della serie [9] Olio su tela, 118 x 120 cm Thiel Gallery , Stoccolma
    Edvard Munch, Il bambino malato , 1907. Quarto della serie. [7] Olio su tela, 137×139 cm. Tate , Londra.
    Edvard Munch, Il bambino malato , 1907. Quarto della serie. [7] Olio su tela, 137×139 cm. Tate , Londra.
    Edvard Munch, Il bambino malato , 1925. 5° della serie. Olio su tela, 117×118 cm. Museo Munch , Oslo
    Edvard Munch, Il bambino malato , 1925. 5° della serie. Olio su tela, 117×118 cm. Museo Munch , Oslo
    Edvard Munch, 1927. 6° della serie
    Edvard Munch, 1927. 6° della serie
    Articolo precedenteEdvard Munch
    Articolo successivoNotte stellata

    LASCIA UN COMMENTO

    Per favore inserisci il tuo commento!
    Per favore inserisci il tuo nome qui

    Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.

    Advertising

    POST PIù LETTI

    SCELTI PER VOI

    SIAMO SOCIAL

    1,910FansMi piace
    74FollowerSegui
    39FollowerSegui