mercoledì, 28 Settembre 2022
More
    HomeLe biografieHeinrich Lossow

    Heinrich Lossow

    1843–1897

    Heinrich Lossow è stato un pittore e incisore tedesco che ha coltivato il genere della pornografia nel puritanesimo del 19° secolo, un’era storica più conservatrice e pudica. Ispirato alla dissolutezza rococò, il suo lavoro non ispira esattamente sensualità, ma piuttosto è molto esplicito, diventando uno di quegli uccelli rari nella storia dell’arte.

    Nei suoi dipinti e stampe illustrava William Shakespeare, Goethe o Schiller, ma aveva altri hobby e li coltivava senza nasconderli. Per qualche ragione non ha subito persecuzioni o censure e ha persino goduto di incarichi accademici nella Germania più istituzionale.

    Nato a Monaco di Baviera in una famiglia dedita alle arti, aveva altri due fratelli che erano anche artisti. Carl si dedicò alla pittura storica e Friedrich alla fauna, ma il buon vecchio Heinrich era chiaro che la sua passione era il sesso, e fece di questo tema il motivo principale della sua arte, sia che si trattasse di scene mitologiche di ninfe e fauni che si scatenavano nel mezzo di natura o di rappresentare persone che copulavano senza motivo artistico, senza alcuna scusa. Era un autore piuttosto prolifico e ogni sorta di perversione abbonda nel suo lavoro.

    Opere significative

    Articolo precedenteLezione di chitarra
    Articolo successivoIl sogno

    LASCIA UN COMMENTO

    Per favore inserisci il tuo commento!
    Per favore inserisci il tuo nome qui

    Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.

    Advertising

    POST PIù LETTI

    SCELTI PER VOI

    SIAMO SOCIAL

    1,941FansMi piace
    76FollowerSegui
    38FollowerSegui