sabato, 1 Ottobre 2022
More
    HomeArt TimelineBaroccoElisabetta Sirani

    Elisabetta Sirani

    1638–1665

    La bolognese Elisabetta Sirani fu uno degli ultimi rappresentanti dell’importante barocco di questa città, nonché uno dei primi pittori di maggiore proiezione internazionale.

    A causa del suo status di donna, la Sirani non aveva accesso all’Accademia, quindi dovette imparare il mestiere nella bottega del padre, assistente del grande pittore della scuola bolognese, Guido Reni.

    1660 - Elisabetta Sirani - Autoritratto
    1660 – Elisabetta Sirani – Autoritratto –  California State Polytechnic University, Pomona

    Ciononostante la Sirani riuscì a diventare una pittrice professionista a soli 19 anni e poco dopo riuscì addirittura a prendere in carico la bottega di famiglia, che acquistò grande prestigio grazie alla sua qualità e rapidità nell’elaborazione delle opere. Molti consideravano sospetto che una donna potesse dipingere così bene e accusarono Sirani di non essere l’autore dei suoi dipinti, per i quali fu costretta a tenere manifestazioni pubbliche in risposta a coloro che mettevano in dubbio la paternità dei suoi dipinti.

    Con la sua bottega sempre più forte (molti dei suoi discepoli e assistenti erano donne), Sirani stava ottenendo grande notorietà in tutta Europa. Che sia per la sua “esotica” o – secondo alcuni – per la sua grande bellezza, non c’era corte in Europa che non possedesse uno dei dipinti religiosi del Sirani.

    La pittrice si specializzò in pittura religiosa e, da buon barocco, usò e abusò del chiaroscuro (sebbene addolcito con ombre tostate, non dimentichiamo che era bolognese) realizzando più di 200 dipinti nella sua brevissima carriera.

    Elisabetta Sirani sarebbe morta a 27 anni. La sua cameriera è stata accusata di averla avvelenata, ma un’autopsia l’ha scagionata dal crimine.

    Opere significative

    Articolo precedentela dama con l’ermellino
    Articolo successivoClara Peeters

    LASCIA UN COMMENTO

    Per favore inserisci il tuo commento!
    Per favore inserisci il tuo nome qui

    Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.

    Advertising

    POST PIù LETTI

    SCELTI PER VOI

    SIAMO SOCIAL

    1,989FansMi piace
    86FollowerSegui
    40FollowerSegui